La competitività delle imprese si misura con l’innovazione organizzativa, oltre che tecnologica e di prodotto, e tra questi fattori risulta particolarmente rilevante l’aggiornamento, la formazione e la crescita del capitale umano, inteso come complesso di competenze e conoscenze delle persone che lavorano nell’impresa.

Il fondo Nuove Competenze


Per la gestione di questa opportunità e per i successivi sviluppi dei progetti formativo, WikiCoaching opererà in collaborazione con SALeF, società di formazione di trentennale esperienza.
Con noi puoi verificare la possibilità e poi ottenere il finanziamento del 100% del tuo fabbisogno formativo. Questo risultato è ottenibile grazie ai contributi a fondo perduto di ANPAL, in risposta ai cambiamenti organizzativi o tecnologici di prodotto e alle diverse esigenze produttive dell’impresa.

  • Nel mese di settembre 2021, la Commissione Europea ha concesso 4,7 miliardi di € all’Italia a titolo di REACT-EU, di cui un miliardo di €uro al “Fondo Nuove Competenze”(FNC) su base nazionale.
  • Il 10 dicembre 2021 il Ministero del Lavoro ha confermato che il Ministro Orlando ha firmato il Decreto di adozione Piano Nazionale Nuove Competenze.
  • Il percorso formativo è interamente finanziato: l’erogazione del contributo è eseguita da INPS, su richiesta di ANPAL, in due tranche: anticipazione del 70% e saldo al termine delle attività formative e di sviluppo delle competenze.

Il Fondo Nuove Competenze, rappresenta una grande opportunità per la riqualificazione e formazione dei propri dipendenti per il 2022:

  • Qualificazione e riqualificazione del personale aziendale
  • Nessun vincolo per ottenere il finanziamento
  • Copertura totale dei costi della formazione

Il nostro ruolo di supporto

Questa nostra attività di supporto sarà remunerata solamente in seguito all’approvazione del progetto da parte dell’ANPAL. L’esecutività del finanziamento può avvenire a breve e il criterio principale per l’approvazione del progetto sarà quello cronologico (saranno finanziate le Aziende che presenteranno per prime le domande fino a esaurimento del fondo). Che cosa possiamo fare per raggiungere l’obiettivo del finanziamento delle nuove competenze per la tua azienda:

  1. Facciamo la verifica delle esigenze e della fattibilità del finanziamento (per capire se l’Azienda ha i requisiti minimi per partecipare al Fondo Nuove Competenze)
  2. Redigiamo il progetto formativo (che può essere rogato al 50% anche in DAD – Didattica a distanza), concordato e approvato dall’Azienda che sarà poi presentato all’Anpal, coinvolgendo il personale docente che si renderà necessario per fa formazione delle nuove competenze.
  3. Ci accordiamo con un Ente Formativo riconosciuto per la certificazione delle competenze acquisite.
  4. Redigiamo e supportiamo l’Azienda nella stipula di un accordo sindacale da sottoscrivere (con i rappresentanti sindacali interni o provinciali), che deve prevedere i progetti formativi, il numero di lavoratori coinvolti nell’intervento, la quantità di ore (dell’orario di lavoro) da destinare a percorsi per lo sviluppo delle competenze.
  5. Sosteniamo l’Azienda in tutti gli altri adempimenti organizzativi e amministrativi. In particolare daremo un supporto all’Azienda per:
    a) La presentazione del progetto sul portale ANPAL
    b) La stipulazione dei contratti per i docenti e per l’erogazione della formazione
    c) La gestione dei registri formativi (una volta ottenuto il finanziamento l’Azienda riceverà un anticipo del 70% del budget previsto dal progetto approvato)
    d) La gestione della rendicontazione (al fine di ottenere il saldo del 30%)

I costi di questo nostro supporto saranno computati a buon fine: e saranno corrisposti solamente in caso di ottenimento del finanziamento.
La nostra esperienza nella progettazione degli interventi formativi e nella gestione dei progetti, ci permette di essere partner affidabili e altamente specializzati. Se la tua azienda è interessata, rispondi all’email che hai ricevuto e che ti ha indirizzato su questa pagina.

Altri aspetti da considerare

La durata di ciascun intervento è modificabile e progettabile in funzione delle esigenze, obiettivi e aspettative dell’impresa. dell’azienda. La valutazione delle domande dal parte dell’ANPAL avverrà secondo il criterio cronologico di presentazione per cui consigliamo di preparare quanto prima il progetto in modo da essere tempestivi nella sua presentazione una volta che l’ANPAL pubblicherà la disponibilità dei finanziamenti.

La nostra metodologia formativa ci impone di effettuare un’accurata analisi dei fabbisogni interni per una puntuale ed efficace progettazione dei contenuti, della durata e delle modalità di erogazione.

Attraverso il Fondo Nuove Competenze proponiamo percorsi innovativi, vere e proprie esperienze formative su competenze chiave.

Occorre, infine, tenere presente la finalità che si prefigge il Fondo è quella di innalzare il livello del capitale umano nel mercato del lavoro, offrendo ai lavoratori (e quindi all’azienda) l’opportunità di acquisire nuove o maggiori competenze e di dotarsi degli strumenti utili per adattarsi alle nuove condizioni del mercato del lavoro, sostenendo le imprese nel processo di adeguamento ai nuovi modelli organizzativi e produttivi. Per questo motivo saranno previste anche attività training on the job individuale e personalizzato.